free web maker
Mobirise

C.A.F.
Centro Assistenza Fiscale 

C.A.F.  CSA

Mobirise

Assistenza Legale

Dott.ssa Rossella Vitali

Assistenza Legale per tutti i lavoratori

NEWS della Sezione Fiadel CSA Lombardia & Comune di Milano

Fiadel CSA celebrano i 50 anni dello Statuto dei Lavoratori (Maggio 2020)

NEWS della Sezione CSA  
Città Metropolitana di Milano

SPECIALE TRASPORTI...PARCHEGGI sedi, nella fase 2 il percorso casa lavoro potrebbe essere fatto in auto; necessario organizzare i posti auto nelle diverse sedi di Città metropolitana di Milano.


In particolare per le lavoratrici e lavoratori di Vivaio che parcheggiano in Piceno e nelle sedi multitasking come Soderini; che alla riapertura potrebbero avere un aumento d'ingressi di auto in questi plessi.


ABBONAMENTI & RIMBORSI per atm, trenord ecc.., Noi del CSA abbiamo chiesto di attivare un canale dedicato, per agevolare tale procedura per altro prevista, tramite collegamento CMM visto che è l'ente convenzionato.
1 luglio 2020, se non ci sono cambiamenti dell'ultimo momento, entra in vigore il così detto CUNEO FISCALE che assorbirà gli 80euro e dovrebbe aggiungere un differenziale per arrivare a circa 100 euro.

Fasce di reddito interessate fino ai ventottomila euro e successiva fino ai quarantamila. La platea interessata dovrebbe passare da circa 11 milioni attuali a quasi 16 milioni di lavoratori stando alle stime di qualche mese fa, prima della pandemia.


Pronto protocollo sanitario fase 2, istituito il TeamCovid19, stanziati 400mila euro dal governo dedicati;


Smartworking...continuazione anche nel post pandemia di questa modalità di lavoro agile, sempre più diffusa;


Customer satisfaction, continua la sperimentazione sulle performance, sembra un caso strano simile al 5% eccellenza.  



Il FARO della Città Metropolitana di Milano (Magazine della CMM) 8 Giugno 2020

Indirizzo

Via Perugino 15 Milano


Contatti

Email: fiadelcsalombardia@gmail.com

Telefono: 025469764

Fax: 0254123243

Collegamenti

Facebook CSA

Fiadel CSA Lombardia per affermare i diritti individuali e collettivi per il rispetto del lavoro e delle persone. Uomini e donne che cedono il proprio lavoro in cambio di uno stipendio per lo sviluppo delle risorse interne all'Ente significa utilizzare tutte le professionalità e le competenze del personale.